Orientamenti

CORONAVIRUS, IL CONTAGIO DI UN PROGRESSO MALATO

By Febbraio 13, 2020 No Comments

La preoccupante diffusione del coronavirus fa riflettere. Deve far riflettere. Potrebbe essere il frutto avvelenato di uno sviluppo insensato. La città di Wuhan, si è sviluppata in maniera smisurata, incontrollata, spietata; vecchio e nuovo sono stati accatastati senza rigore. Uno sviluppo certamente insostenibile, senza il rispetto per l’ambiente, per i diritti umani e civili e anche, scopriamo, senza controlli igienico-sanitari preventivi. Uno sviluppo forsennato, con tempi accelerati, di un capitalismo senza democrazia, non può essere equo, inclusivo e lungimirante. Questa globalizzazione, manovrata dalla finanza, senza vero controllo politico (democratico), mostra il suo lato perverso. L’ecosistema di Gaia si è ribellato. Oppure una sporca strategia commerciale non convenzionale è sfuggita di mano. La stessa Cina ora propone un kit per diagnosticare l’infezione praticamente in tempo reale, prima che si manifesti. L’Istituto nazionale per il controllo e la prevenzione delle malattie virali cinese poteva pensarci prima e non aspettare che la Wuxi Biologics mettesse in commercio il kit. La ricerca risponde affamata di affari. L’innovazione scientifica si sottomette, mortificata. In attesa del vaccino, vanno a ruba le mascherine prodotte ovviamente in Cina, proprio a Wuhan.