News

PRIMO CONGRESSO NAZIONALE «FUTURE RESPECT»

By 19 Marzo 2021 Aprile 12th, 2021 No Comments
19 Marzo 2021

Dal 10 al 12 giugno 2021 si apriranno le porte – in presenza, on-line e on-demand – a «FUTURE RESPECT», il Primo Congresso Nazionale per mettere a confronto le migliori pratiche e i casi di successo che rendono sostenibili le attività produttive. Un Congresso tra addetti ai lavori, aperto al pubblico per promuovere la cultura della Sostenibilità, sensibilizzare Cittadini-Consumatori ad adottare comportamenti responsabili tanto nello stile di vita quanto nelle scelte di acquisto.

Comunicare la Sostenibilità di una attività produttiva richiede metodi diversi da quelli tradizionali: la complessità del tema mette a rischio la chiarezza o induce all’abuso di luoghi comuni. Rendere democratica, popolare, la Sostenibilità significa divulgare esempi reali di come le Imprese sono impegnate ad abilitare gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile promossi dall’ONU per il 2030. Significa raccontare come l’Impresa li raggiunge e come li afferma nel tempo, significa anche spiegare come intende raggiungere il “successo sostenibile”. Per coinvolgere i Cittadini-Consumatori e renderli consapevoli occorre una narrazione semplice e accessibile, una promozione mirata e coinvolgente. La concretezza dei fatti e dei numeri consente anche una più efficace visibilità e un motivato interesse da parte dei media.

«FUTURE RESPECT» è un Congresso di Imprese per uno scambio di esperienze nel senso dell’open innovation, per un movimento di idee, un’occasione per avviare relazioni professionali, aperta alla consultazione e alla condivisione pubblica. Un palcoscenico per le Imprese, soprattutto Medie, esempi di competitività resiliente capaci di trainare la ripresa del sistema Paese di cui sono la spina dorsale e per cui meritano una speciale visibilità. Parteciperanno Associazioni di Consumatori, Organizzazioni del Terzo e Quarto Settore, Università ed Enti di Ricerca, Professionisti e Società Professionali, Enti Locali, Sindacati.

L’attuale situazione consiglia la limitazione delle aggregazioni pubbliche. Pertanto la sede a Roma, presso lo Stadio di Domiziano in piazza Navona, accoglierà i tavoli di riferimento con la presenza dei relatori e degli esponenti delle Imprese. Il pubblico potrà partecipare a distanza attraverso una speciale piattaforma che costruisce virtualmente le scene congressuali garantendo la possibilità di collegarsi in modalità live a distanza e, successivamente, on-demand, promuovendo l’interattività nella rete dei partecipanti e del pubblico. La cabina di regia per la diffusione sui canali digitali è presso la sede.

Le venti pratiche presentate, che risultano più votate dal pubblico su una apposita piattaforma online, verranno sottoposte alla valutazione di due Giurie. La prima è una giuria popolare organizzata in collaborazione con le Associazioni dei Consumatori. La seconda composta da Giornalisti. Ogni Giuria sceglie tre pratiche: saranno quindi sei le pratiche premiate. La votazione online inizia 15 giorni prima dell’apertura e termina l’11 giugno alle ore 24:00. Per l’occasione è stato attivato un mini-sito con tutte le informazioni sull’evento.